martedì 18 febbraio 2014

Biscotti con farina d'avena

Giorni di freddo invernale.
Voglia di qualcosa che scaldi il corpo e l'anima.
Voglia di camino acceso, coperta a tazza di the fumante tra le mani.
Voglia di campagna che tinta dei colori dell'inverno fuori dalla finestra.
Ma io vivo in città, il camino non ce l'ho, se guardo fuori dalla finestra vedo il traffico.
Ma la coperta ce l'ho...quella sì e una tazza di the tra le mani posso permettermela...insieme a questi deliziosi biscotti.
 



  


 

Ingredienti
(per due teglie)


250 gr farina d'avena ( o fiocchi d'avena passati al mixer)
125 gr maizena
1 cucchiaino lievito in polvere
125 gr burro
130 gr zucchero di canna
2 uova
1 cucchiaino essenza di vaniglia o i semi di 1/2 bacca di vaniglia
q.b. sale



Procedimento


Per cominciare ho setacciato la maizena con il lievito e un pizzico di sale. Poi ho aggiunto la farina di avena e ho eliminato con una frusta i grumi. Dato che la farina d'avena l'ho fatta io passando al mixer i fiocchi d'avena, non l'ho resa troppo fine ma l'ho lasciata granulosa per dare ai biscotti ulteriore croccantezza.
Ho cominciato ad incorporare il burro a pezzetti con le mani fino ad ottenere un composto granuloso. A questo punto ho unito lo zucchero, l'uovo e la vaniglia e ho impastato fino ad ottenere una pasta liscia. L'ho coperta con della pellicola e l'ho tenuta in frigo per mezz'ora circa.
Poi l'ho stesa con il matterello su un piano leggermente spolverizzato con la maizena fino ad uno spessore di 5 millimetri. Ho tagliato i biscotti e li ho messi sulla teglia coperta di carta forno. Li ho passati in forno caldo a 190° per 20 minuti. I bordi dovranno diventare dorati.
Li ho fatti raffreddare bene e, quelli avanzati li ho conservati in una scatola di latta.
Buon appetito!






























Vuoi essere sempre aggiornato sulle mie ricette? Seguimi.....mi trovi qui:


Blogger

Bloglovin

Google

Facebook

Pinterest

6 commenti:

  1. Che buoni...Mi piacciono queste consistenze un pò rustiche!!!

    RispondiElimina
  2. Sono davvero deliziosi...mi sembra di sentirne la fragranza pucciati nel mio tè...

    RispondiElimina
  3. Sono bellissimi e devono essere anche buonissimi!
    Bravissima!

    RispondiElimina